sguardo-esoterik

sguardo-esoterik

Pino

Erbe e PiantePosted by sguardo-esoterik@gmx.de 2016-05-28 20:14:59
Il pino ha delle virtù balsamiche, antisettiche, antibiotiche e sopratutto contro Influenza con complicazioni bronchiali, sinusite, asma e cistite cronica.
Nella magia si usano le pigne per favorire la fertilità e la fecondità, mentre gli aghi mescolati con la resina vengono utilizzati per allontanare gli spiriti maligni e bassi e respingere fatture e maledizioni al mandante. Putroppo viene spesso usato nei rituali di magia nera per infondere dolori e ferite. La corteccia polverizzata e bruciata mischiata all incenso olibanum e damiana vienne usata per purificare le stanze dei malati o dopo dele liti. In Oriente simboleggia immortalità ed eternità, gli aghi di pino che sono in coppia simboleggiano l amore eterno, il desiderio di fertilità, ed essendo un sempreverde anche la vita eterna del anima. Il pino nella magia naturale viene utilizzato per invocare gli spiriti dei boschi e della natura. In Giappone le bacchette magiche e gli strumenti magici venivano costruiti con il legno del pino, albero sacro protettore degli sposi e donatore di longevità.
La resina si puo mescolare con salvia e menta o limone per purificarci prima o dopo un rituale ma anche per purificare luoghi.Il pino era simbolo di protezione e immortalità per il popolo celtico, veniva venerato come l albero della vita e della madre quindi simboleggiava la donna nella sua fase feconda.
Ma per le sue proprietà medicinali veniva venerato come liberatore dei bronchi, la pianta magica che portava la guarigione e il sollievo nelle malattie dei bronchi, asma e tosse, raffreddore.Nella medicina cinese si usa la resina per curare le ulceree, i disturbi intestinali ed il riflusso esofageo.


  • Comments(0)//psychic.sguardo-esoterik.it/#post132

Passiflora

Erbe e PiantePosted by sguardo-esoterik@gmx.de 2016-05-15 20:49:30

La Passiflora, il cui frutto viene conosciuto come frutto della passione, è una bellissima pianta curativa, è un rimedio miracoloso, usatissimo nella medicina e nella antica tecnica di guarigione ed in erboristeria, grazie alle sue proprietà e caratteristiche. Possiede delle qualità antispasmodiche, calmanti sedativa ed ansiolitica, infatti contine flavonoidi, ricca di acidi fenolici e fitosteroli.

La passiflora è il rimedio migliore per favorire il soono, per calmare l irritabilità, calma l intestino irritato,prevenisce gli attacchi di cuore,calma i dolori mestruali, contro ansia e attacchi di panico, disturbi causati da stress emotivo,sedativo gastrointestinale.

Una tisana rilassante si puo ottenere lasciando in infusione in acqua bollente camomilla o melissa e foglie di passiflora per circa 20 minuti, poi filtrare il tutto e bere. Ricordatevi ch ele tisane fatte con lepiante non vanno zuccherate ma vanno dolcificate con il miele.


Nella magia le foglie vengono polverizzate e ridotte a polvere ed bruciate come incenso per favorire lo stato di meditazione, rilassamento e per favorire la calma durante riti di guarigione o rituali magici complessi.

La passiflora è una pianta legata alla luna quindi alla divinazione, ai sentimenti e agli stati emotivi.

Per preparare un bagno magico mettete in un sacchettino di lino o cotone un po di cannella, bergamotto e fiori di passiflorae gettatelo nell acqua caldissima.

I fiori vengono utilizzati come ornamento e decorazione ma anch eper preparare dei potpourri magici.





  • Comments(0)//psychic.sguardo-esoterik.it/#post128

Dente di leone

Erbe e PiantePosted by sguardo-esoterik@gmx.de 2016-05-11 19:54:31

#ilDentedileone# Il suo nome è tarassaco,è una pianta meravigliosa, regola la digestione,fegato e bile, aiuta contro i reumatismi, dissolve i calcoli renali, aiuta contro brufoli e malattie croniche della pelle. Il dente di leone aumenta la secrezione gastrica, stimola l'appetito ed è anche antispasmodico e migliora il metabolismo dei grassi.

Poiché il dente di leone possiede proprietà antibatteriche e anti-infiammatorie, può essere utilizzato per il trattamento e la guarigione delle ferite e prevenire infezioni.

Anche il dolore e prurito a causa di punture di insetti o di punture può venire alleviato mediante l'applicazione del succo dagli steli o la radice del succo di tarassaco.

Il succo degli steli è velenoso e non dovrebbe mai non essere assunto internamente.Dalle radici può essere preparata una tinture miracolosa per curare i reumatismi e la gotta.

Nella magia è una pianta che viene usata contro maledizioni, fatture e disgrazie ma anche nei rituali per far realizzare i desideri.Viene associata alla Dea Hektate che viene invocata per ottenere protezione, furbizia e forza fisica e interiore. Quando si veniva invocata le streghe e i maghi indossavano delle catenine fatte da fiori di dente di leone.




  • Comments(0)//psychic.sguardo-esoterik.it/#post127

Magico eucalipto

Erbe e PiantePosted by sguardo-esoterik@gmx.de 2016-04-16 22:42:38

Il nome eucalipto viene due parole greche, éu cioè bene e kalypto cioè nascondo.

L eucalipto è la pianta della guarigione in quanto occupa un posto particolare sia nella fitoterapia che nella magia delle guarigioni che nella medicina tradizionale.

Molto spesso veniva piantata vicino alle fabbriche o alle stazioni per purificare l aria. La pianta è un sempreverde.

Nell antica magia della guarigione tradizionale le foglie di eucalipto vengono poste nell acqua bollente e i vapori vengono respirati contro infiammazioni delle vie respiratorie, contro febbre e bronchiti,per sciogliere il catarro. Viene usato sopratutto pe rle infiammazioni della faringe e delle corde vocali.

L olio si puo ottenere macerando delle foglie di eucalipto in olio di oliva, lasciarlo circa una settimana e poi spremere le foglie e filtrare l olio in un e uno degli usi è quello di frizionare la pelle irritata, piu efficace sarebbe se aggiungete foglie di achillea o fiori di calendula.

Nella magia l eucalipto si usa per creare i smudge stick di protezione purificazione magari unendo i rametti di eucalipto con salvia, oppure le foglie possono sminuzzate nel morsaio con grani di incenso e mirra o salvia e 3 goccie di olio di oliva per formare delle palline di incenso per protezione e purificazione, oppure con buccie di limone e aghi di pino o incenso daminana per la guarigione,per la concentrazione unire con legno di sandalo e chiodi di garofano. L eucalipto viene anche usato nei sacchettini magici per esempio con ametista e lavanda per protezione e amore, con tiglio e artemisia per protezione e propiziare la buona riuscita di un affare o un esame.



  • Comments(0)//psychic.sguardo-esoterik.it/#post125

Fico usi e credenze

Erbe e PiantePosted by sguardo-esoterik@gmx.de 2016-04-04 00:26:12

#lalberodelficonellamagia#

Il fico è una pianta che sia nella magia che nelle guarigioni nasconde un sapere ed un uso antichissimo.

In Sardegna il fico ha un significato ambiguo in quanto nella magia si dice che il fico sia la casa del demonio e degli spiriti cattivi e che dormire sotto una pianta di fico porta disgrazie, malesseri e guai. Ma nella medicina popolare sarda il fico viene usato a scopi benefici, con il suo latte vengono trattari porri, calli o estirpare spine, i rami vengono usati per curare le ernie, dolori muscolari e la sciatica.

Nel Medio Oriente il fico era considerato la pianta della Fenice, si diceva che la Fenice rinasceva a primavera con il rifiorire della pianta, quindi veniva considerata la pianta della morte e della rinascita, quindi la pianta era come la porta capace di mettere in comunicazione il mondo terrestre con il mondo dell aldilà. Per gli egiziani era la pianta che aiutava i morti nel viaggio dopo la morte e con il legno del fico costruivano un talismano per il viaggio del defunto, essi concedevano al fico anche il potere di risvegliare i poteri occulti. Anche per romani e greci il fico aveva dei grossi poteri occulti ed esoterici,il frutto era considerato il potere femminile, quindi una specie di Grande Madre, Madre Terra o Madre Natura, veneratissima dai pastori che con il latte delle foglie curavano gli animali o se stessi, ma nella magia veniva usato nei rituali per aumentare la forza femminile, per la protezione del neonato, rituali contro la sterilità. In Asia ha un posto molto importante e positivo, venerato come albero sotto il quale Budda ebbe l illuminazione, viene visto come l albero in cui risiedono gli spiriti elementari, simbolo di fertilità maschile e di conoscenza dei misteri spirituali ed esoterici.In Israele rappresenta pace, prosperità ed abbondanza per il grosso potere calorico e curativo dei fichi.



  • Comments(0)//psychic.sguardo-esoterik.it/#post124

Bellaiana -achillea millefolium

Erbe e PiantePosted by sguardo-esoterik@gmx.de 2016-03-12 20:17:01

la pianta bellaiana, chiamata anche achillea - Achillea millefolium- è molto importante nella magia e nella guarigione per i suoi effetti.

Già nella antica medicina popolare per i suoi oli essenziali troviamo l'achillea come rimedio antispasmodico e anti-infiammatorio. è stata impiegata per bloccare il sangue nelle mestruazioni, come tè allevia il dolore addominale e il gonfiore, i problemi di stomaco e disturbi intestinali, soprattutto se si bolle il tè con la camomilla fresca e favorisce anche il sonno. Come un unguento, è usato per il trattamento e cicatrizzazione delle ferite infatti le caratteristiche degli oli hanno un particolare sull'utero e sui muscoli della schiena.

in cucina viene spesso usata essiccata e polverizzata come spezia. In Austria viene cucinata il giovedi santo la "zuppa di nove erbe" di denti di leone, margherite, acetosa, Gundermann, farfara, la piantaggine, ortica, foglie di viola e achillea.

Nel magico mondo è usata e conosciuta per favorire il coraggio, l'amore, come supporto negli esorcismi e purificazione di persone e luoghi, contro gli incubi, per lo sviluppo dei poteri psichici, la chiaroveggenza e la divinazione, nei rituali di pace, riunificazione e amore.

Mazzi di achillea venivano appesi sulla culla dei bambini per tenere lontani gli spiriti maligni e i fiori dell achillea bianca venivano inseriti in qualsiasi bouquet da sposa per conservare l'amore degli sposi.



  • Comments(0)//psychic.sguardo-esoterik.it/#post122

Mimosa

Erbe e PiantePosted by sguardo-esoterik@gmx.de 2016-03-09 19:23:20

La mimosa

Il nome mimosa deriva dal greco mimo, cioè attore che esprime sentimenti e recita, questo perchè alcune specie di mimose sono molto sensibile alla luce e al tocco e sembra si ritraggano quasi timidamente.

Nel linguaggio dei fiori la mimosa rappresenta timidezza, pudicizia, moralità ma nei tempi moderni anche mistero e forte volontà.

Un antica leggenda narra che un pastore perdutamente innamorato di una ninfa, non riuscendo a dominare la sua passione,la perseguitava costringendola,per difesa, a nascondersi nei boschi.

La ninfa disperata ed esausta per i continui attacchi del pastore , supplicò il Dio Imene di mutarla in un fiore, e fu trasformata in mimosa.

Gli sciamani consigliavano di nascondere un rametto di momosa sotto il cuscino se si desidera prevedere in sogno avvenimenti riguardanti il proprio futuro. Infatti la momosa è rinomata per favorisca lo stato onirico,i sogni premonitori ma respirando profondamente il suo profumo anche i sogni lucidi.

Viene usata anche come protezione sia nei bagni rituali che come fumigazione contro malefici e fatture, ma anche per favorire e proteggere il vero amore e la verginità.

Anch eil suo colore giallo intenso rappresenta coraggio, responsabilità, forte personalità, protezione,vivacità,divinazione.



  • Comments(0)//psychic.sguardo-esoterik.it/#post119

Legno di sandalo

Erbe e PiantePosted by sguardo-esoterik@gmx.de 2016-02-25 19:24:54

Il sandalo è l'albero del legname più importante in India in cui è sotto la protezione del governo e ci sono 16 tipi di legno di sandalo che sono in realtà piu costose dell'oro.Una caratteristica della famiglia del sandalo è la potenza rigenerativa sorprendente delle radici. Dopo il danneggiamento della pianta madre i nuovi alberelli crescono fino a sette metri dalla pianta madre. Nella magia questo è visto come una rinascita, unificazione, fertilità.il Sandalo ha un odore caldo, legnoso-balsamico, dolce che è in armonia con tutti gli altri p

rofumi del legno, ma anche con sentori floreali.il legno di sandalo si dice abbia un effetto immenso, nella magia e nella guarigione e nella cosmesi.

Promuove la creatività e la fantasia, allegria, dare pace e soddisfazione, calmante contro panico e paure, sbalzi d'umore e insonnia. il Sandalo ci indica la strada verso la pace e l'equilibrio interiore.

Psicologicamente libera la mente, favorisce la concentrazione e la prontezza di riflessi, è spesso usato in meditazione e rilassamento sotto forma di fumigazione.

Lo sciamano australiano e gli africani spesso fanno delle fumigazioni di sandalo per dare l ultimo saluto al defunto e facilitare e accompagnare il viaggio verso l'altra dimensione . In India, è la componente più importante della fumigazione per scacciare demoni e maledizioni, come afrodisiaco viene usato fin dall'eternità perchè ritenuto sessualmente molto stimolante. Gli strumenti magici devono essere puliti e protetti con una fumigazione di legno di sandalo, mirra e resina di pino.

Il legno di sandalo risveglia l'energia spirituale, stimola le forze creative, viene utilizzato nelle analisi magiche.



  • Comments(0)//psychic.sguardo-esoterik.it/#post113

Lavanda in magia e guarigione

Erbe e PiantePosted by sguardo-esoterik@gmx.de 2016-02-19 14:10:04

La lavanda è una pianta ricca di oli essenziali che gli conferiscono un azione antispasmodico e sedativa sul sistema nervoso infatti viene utilizzata un caso di di ansia, agitazione, nervosismo, mal di testa ed emicranie croniche, stress e insonnia.

I suoi principi attivi svolgono un azione calmante e balsamica sulle vie respiratorie, unita alla menta viene usata con dei buonissimi risultati nel trattamento di tutte le malattie da raffreddamento: influenza, tosse, raffreddore e catarro.

Inoltre la lavanda limita la formazione il ristagno di gas a livello gastro-intestinale, calma dolori e gli spasmi addominali e aiuta a distendere la muscolatura del ventre e la formazione di aria nel tratto gastrointestinale.

Nell uso esterno la impieghiamo per le sue proprietà detergenti, antinfiammatorie, analgesiche, antibatteriche, cicatrizzanti e decongestionanti : decotti per detergere ferite, alleviare il prurito ridurre le irritazioni del cavo orale.

Nella magia la lavanda occupa un posto d onore da secoli infatti grazie alle virtù purificatrici e difensive viene usata per preparare incensi protettivi, purificatori e nei rituali e i sacchettini per attirare l amore.Le guaritrici raccoglievano gli steli per farne mazzetti da seccare e appendere con rosmarino e salvia nella porta di casa e poi le bruciavano.

Le foglie essiccate vengono utilizzate come letto dove appoggiare il carboncino brucia incensi. I fiori venivano sparsi per la casa per profumarla purificarla ma anche per favorire pace e armonia familiare. Sotto il cuscino favorisce la respirazione e libera i sogni e le visioni profetiche. un infuso o tee per le meditazioni o rilassarci profondamente si ottiene mischiando fiori di lavanda con camomilla o fiori di gelsomino e mischiarlo con miele dopo la bollitura. con fiori di lavanda e aghi di pino si puo preparare un sacchetto da mettere nella acqua del bagno contro malinconia e tristezza o dolore muscolari.



  • Comments(0)//psychic.sguardo-esoterik.it/#post112

Calendula ricette per te!

Erbe e PiantePosted by sguardo-esoterik@gmx.de 2016-02-12 12:00:00


#ricettemagicheconlacalendula#

Ricetta per un olio antinfiammatorio, con azione cicatrizzante e lenitivo, favorisce la rigenerazione dei tessuti e calmante.

Riempite un vasetto di vetro sterilizzato di fiori o petali di calendula ,poi versate olio di mandorla o olio misto di olio vergine di oliva e olio di semi vari e riempitelo agitandolo per non creare bolle, i fiori devono essere interamente ricoperti d olio. chiudere e lasciare circa 3 settimane scuotendo una volta al giorno, dopo le 3 settimane filtrare il tutto e spremere con una garza i fiori di calendula nell olio e conservare l olio in un vasetto di vetro scuro al fresco. attenzione durante la preparazione non lasciare l olio a luce diretta del sole.

Ricetta per un decotto da bere caldo contro dolori mestruali, cistiti, aiuto nelle diete per le sue proprietà diuretiche o dolori al tratto gastrointestinale o da usare come impacco nelle piccole ferite e cicatrici.

Bollire un bicchiere d acqua e versare sopra una manciata di fiori di calendula lasciando in ammollo per circa 10 minuti. il decotto freddo usato per impacchi va conservato in un vasetto di vetro, quello caldo va bevuto subito aggiungendo del miele ma mai zucchero.

Ricetta della crema emolliente, antinffiamatoria , contro le piccole dermatiti e rossori, per pelle secca, scottature, eruzioni cutanee, ragadi da allattamento, agisce contro i radicali liberi,piccole dermatiti, screpolature.Viene usata molto come unguento per gli arrossamenti da pannolino dei bambini ed anziani costretti a letto permanentemente. Preparare la pomata con 100 grammi di cera d api e 100 ml di olio di calendula o 100 grammi di cera d api e 100 ml di olio vergine d oliva in cui avete spezzettato con le mani due manciate di fiori di calendula. mettere il tutto in un pentolino, se volete potete anche aggiungere del miele o 50 grammi di vaselina grattuggiata, riscaldare a fuoco basso e far sciogliete il tutto mescolando con un cucchiaio di legno finchè tutti gli ingredienti sono sciolti e amalgamati insieme omogeneamente. Ricordate di non far bollire!

Poi con un colino filtrare il tutto-se avete usato i fiori freschi- in un vasetto di vetro sterilizzato o in un barattolo sterilizzato che trovate in farmacia.



  • Comments(0)//psychic.sguardo-esoterik.it/#post109

il Mandorlo nella magia

Erbe e PiantePosted by sguardo-esoterik@gmx.de 2016-02-06 19:02:50

Il primo albero a fiorire in primavera è il mandorlo e per questo in quasi tutte le tradizioni antiche simboleggia la rinascita della natura, la resurrezione, la fertilità ed il concepimento, ma anche l emblema di quanto sia corta la vita. Spesso il mandorlo fiorisce anche in tardo inverno simboleggiando non solo la rinascita ma anche la speranza,saggezza e l essere intrepidi.

Il mandorlo secerne resina, che può essere raccolta in forma di gocce con le quali gli antichi greci bruciavano l’incenso contro le malattie e gli spiriti maligni. Il suo profumo delicato disinfetta, pulisce e depura. La mandorla vine molto usata in cucina per il suo aroma, dalla mandorla si produce il marzapane e in speciali ricette medioevali con carne e pesce. Nella medicina e fitoterapia si usa il guscio di mandorla polverizzato per detergere la pelle, l olio per nutrirla, idratarla, ammorbidirla e massaggiarla.

il famoso medico Dioscuride considerava la mandorla amara miracolosa: considerata da Dioscuride un rimedio quasi per tutto: per uso esterno elimina le macchie solari, favorisce le mestruazioni, allevia il mal di testa e calma le ulcere, ad uso interno lenisce i dolori, favorisce il sonno, aiuta a combattere la tosse e le malattie epatiche.

Anche nella tradizione magica la mandorla è sempre stata molto importante per il suo significato simbolico, frutti, foglie e albero venivano usati nei rituali per favorire ricchezza, prosperità e tutto ciò che riguarda soldi e finanze. Le foglie venivano usate nei rituali per accrescere il potere interiore e avere nuove idee ed ispirazioni. I fiori erano un omaggio alla Dea nelle cerimonie matrimoniali e nelle nascite per propiziare lunga vita e buona fortuna, infatti i fiori rappresentano la speranza del futuro, essi venivano usati nelle magie per aiutare la fertilità e fecondità.

Anche la mandorla come frutto è simbolo divino fin dall'antichità perchè rappresenta l'essenziale che si cela sotto le apparenze: rompere il guscio della mandorla e arrivare al frutto è un operazione difficile e simboleggia la fine di un cammino, l arrivo alla conoscenza suprema, alla saggezza.






  • Comments(0)//psychic.sguardo-esoterik.it/#post106

Il nocciolo nella magia e guarigione

Erbe e PiantePosted by sguardo-esoterik@gmx.de 2016-02-01 23:46:32

L’albero del nocciolo appartiene alla famiglia delle Betullacee, di questa pianta si utilizzano frutti, corteccia, fiori e foglie...tutto!

Per i celti era un albero importantissimo infatti loro credevano nell’esistenza di una sorgente, il pozzo di Connle, sulla quale si trovavano i rami dei nove noccioli dell’arte poetica e chi avesse mangiato i suoi frutti avrebbe acquisito saggezza. Per questo motivo il frutto di quest’albero, protetto dal suo guscio, era visto dai Celti come un rimando simbolico alla saggezza interiore ma anche some simbolo di fecondazione e fertilità in quanto il frutto protetto dal guscio simboleggia la protezione dell utero materno.Con il suo legno si costruiscono bacchette magiche, scope rituali, le noccioline venivano offerte nelle nozze agli sposi come augurio di fecondità.

Ma il nocciolo ha anche un potere predittivo, la tradizione dice che il legno del nocciolo ha il potere di rivelare tutto ciò che è nascosto. Per questo spesso i rabdomanti sono soliti usare un rametto biforcuto fatto proprio con il legno di nocciolo. Si dice che il nocciolo conosce i segreti della terra, e alla terra è vicino, con le sue radici che si diramano direttamente dal suolo, quasi a non volersene distaccare troppo. Anche nella fitoterapia e medicina verde il nocciolo è usatissimo,l olio di nocciolo ha un potere astringente e si usa nella cura contro l acne e la pelle grassa ma è anche un ottimo alleato contro i problemi bronchiali e polmonari. I decotti di foglie e corteccia se applicati hanno potere antiossidante e lenitiva, quindi contro rughe, smagliature, pelle sensibile e proprietà cicatrizzanti.

Ma bevuto aiuta contro emorraggie nasale e mestruazioni abbondanti,tonifica la circolazione venosa, contro emorroidi,il decotto di amenti cioè le infiorescenze del nocciolo aiutano tanto nella cura contro l obesità e nelle diete dimagranti.



  • Comments(0)//psychic.sguardo-esoterik.it/#post101

Mirto nella magia

Erbe e PiantePosted by sguardo-esoterik@gmx.de 2016-01-22 10:42:22

#ilmirtonellamagia#

la pianta del mirto veniva considerata sacra per i romani e i greci e simboleggiava la more in tutte le sue forme, dalla ricerca del vero amore, alla creazione della famiglia, alla fertilità, afrodisiaco, alla protezione della famiglia da attacchi esterni, alla purificazione della casa e delle persone, alla pace, armonia, prosperità. La leggenda dice che Venere -Dea dell Amore- nata dalle schiume delle onde del mare si ricopri di mirto per vestirsi. Le foglie polverizzate nel mortaio unite a grani di incenso puro e 3 gocce di olive sono un ottima fumigazione contro attacchi occulti e aprono i canali psichici. I fiorellini vengono messi dentro i sacchettini per attirare l amore vero. i romani usavano spesso fare con dei rami di mirto una coroncina che le vergini fanciulle indossavano nelle feste per trovare il vero amore, ed i guerrieri per vincere le guerre e favorire la pace tra i popoli. Anche nella mitologia greca gli eroi venivano rappresentati con una corona di mirto in testa a simboleggiare coraggio e virtù eroiche e alta morale ed onestà. La pianta del mirto ha effetti benefici per le pelli sensibili, è una pianta dalle proprietà antibiotiche e antiallergiche.




  • Comments(0)//psychic.sguardo-esoterik.it/#post86

Il vischio

Erbe e PiantePosted by sguardo-esoterik@gmx.de 2015-12-30 19:51:53
Il Vischio
i Druidi lo usavano nei sacri cerimoniali e nelle celebrazioni di purificazione, mentre i Celti- che lo chiamavano oloiacet- ritenevano che quest'arboscello nascesse dove era scesa una folgore e che una bevanda particolare composta di questa pianta fosse un potente elisir contro la sterilità. Era simbolo di resurrezione e sopravvivenza, simbolo della Luna perche le bacche luccicano nelle notti stellate,
Le ghirlande sono simbolo di vittoria e di eternità e proteggono gli abitanti della casa da incantesimi e fantasmi, favorisconola pace, la fortuna e l armonia.La pianta non ha radici e vive attaccata al tronco di altri alberi veniva considerata manifestazione degli dei che vivono in cielo; il toccare la terra avrebbe voluto dire perdere i propri preziosi poteri. In effetti se usato bene aveva effetti curativi e miracolosi, se usato male poteva è velenoso.
Appartiene ai paesi scandinavi l usanza di salutare l'arrivo del nuovo anno baciandosi sotto uno dei suoi rami.Nell esoterica massone rapresent ail solstizio d inverno quindi l immortalità,la vita che vince le malattie,l essenza divina che non muore mai.
Buon capodanno!





  • Comments(0)//psychic.sguardo-esoterik.it/#post74

La pigna nella magia

Erbe e PiantePosted by sguardo-esoterik@gmx.de 2015-12-05 21:40:08
la pigna nella magia simboleggia la rigenerazione sia nella vita che nelle ferite corporee e psicologiche.Per i massoni era simbolo di illuminazione,resurrezione, vita eterna e rigenerazione. Il popolo celtico usava formare con le pigne nei rituali all aria aperta anche cerchi di protezione magica.Spesso veniva usata anche nella magia d amore e nei riti che favoriscono il concepimento . Nelle piu importanti tradizioni le figure di culto e sacre tenevano un bastone sulla cui cima vi era raffigurata una pigna a simboleggiare l alto e l unione macrocosmo con microcosmo e il femminile con il maschile. Simboleggia la ghiandola pineale detta anche esotericamente la dimora dello spirito per cui il terzo occhio, il risveglio e apertura di questo chakra ci eleva spiritualemte a uno dei massimi livelli.la pigna simboleggia la germinazione, la vita, la nutrizione, il germoglio, la potenza femminilie.

  • Comments(0)//psychic.sguardo-esoterik.it/#post59
« PreviousNext »