sguardo-esoterik

sguardo-esoterik

Incenso in magia e guarigioni

Erbe e PiantePosted by sguardo-esoterik@gmx.de 2016-11-05 16:15:51

L incenso : da una pianta la resina piu conosciuta, antica ed utilizzata da secoli.
Una pianta arbustiva del genere Boswellia, che cresce spontanea nella Penisola Arabica e nell Africa orientale, da cui si ricava una resina molto profumata ed oleosa comunemente chiamata incenso. In tutte le tradizioni magico-religiose veniva usato per purificare ambienti, altari, luoghi ed immagini di culto, contro le epidemie.

Nella magia raccomando di utilizzare l incenso in grani o goccie o polverizzatelo come tradizione e non gli oli essenziali. Si usano come base per qualsiasi tipo di fumigazione perche ne rappresentano la parte protettiva e purificante ma allo stesso tempo rafforza l efficacia degli altri componenti della fumigazione.

l incenso olibano” dal colore bruno-dorato e trasparente, oppure la variante lacrime di Luna di colore bianco-cremoso e opaco o l incenso turco che ha dei grani piu piccoli e neri. Si usa come base per qualsiasi tipo di incenso perché va bene per qualsiasi scopo e ne rafforza l’ efficacia: consacrazione, purificazione, amore, prosperità, salute, veggenza, esorcismo. Il suo profumo, inoltre rende più gradevoli quelli di resine troppo intense.
L incenso propizia ogni sorta di preghiera, invocazioni ed evocazioni, sostiene sviluppa le facoltà psichiche e l energia latente, riveglia l immaginazione e dona calma.

Nelle guarigioni e nella industria farmaceutica per la sua ricchezza di sostanze che agiscono sui processi infiammatori, è attivo contro artrite, colite, asma e malattie reumatiche.

Ricettina per un bagno purificatore anche usabile per lavare i paviementi e purificare gli ambienti: mischiare sale grosso, grani di incenso polverizzati e foglie di salvia o eucaliptus con acqua calda.

Ricettina per un buon olio di incenso: in un barattolo di vetro sterilizzato mettere una manciata di incenso in grani e poi aggiungere olio extravergine di oliva. lasciare alcune settimane al fresco e al buio. poi potrete usare l olio nei rituali per ungere le candele, per purificare gli strumenti magici, per massaggiarvi muscoli indolenziti dopo averlo prima intiepidito a bagnomaria. L incenso lo potete poi usare come fumigazione



  • Comments(0)//psychic.sguardo-esoterik.it/#post151