sguardo-esoterik

sguardo-esoterik

Come purificare un luogo

Scuola esotericaPosted by sguardoesoterik 2017-11-30 20:50:55
Sembra facile è purificare un luogo sia che sia un negozio che una casa. Il procedimento migliore sarebbe davvero far analizzare un luogo da una persona esperta in grado di valutare se nella casa ci sono energie o entità negative e quali esse siano.
Molto spesso infatti emozioni negative o eventi violenti che sono successi nel luogo possono impregnarsi in muri o oggetti e creare delle entità che vivendo di queste energie ed emozioni negative cercano di ricrearle. Stesso discorso vale per case o negozi costruiti in luoghi in cui ci sono stati cimiteri o campi di battaglia: anche qui spesso degli esperti in purificazione energetiche dei luoghi si imabttono spesso in anime perse cioè anime che non vogliono andare via da quel luogo o che continuano a rivivere all infinito azioni precedenti alla morte spernado di cambiare la situzione che gli ha portati alla morte spessa. In questo caso vi consiglio di affidarvi davvero ad un esperto e non cercare di comunicare con queste anime e sopratutto non fate esocismo o rituali fai da te perchè potrebbero davvero essere molto pericolosi per a vostra salute psicofisica. Se nella vostra casa o nel vostro negozio non accade nulla di insolito e preuccupante non dovrebbero esserci presenze nefaste o disturbatrici ed avrete bisogno solo di piccoli rituali che potete fare da soli. La prima regola etica della magia e dell esoterismo è sempre quella di non sopravalutarci e finchè non sarete davvero in grado di compiere un Clearing non fatelo e non scatenate forze che poi non sapete distruggere ne tenere a bada.
Quelli che vi propongo oggi sono dei semplici rituali e modi per pulire energeticamente ed esotericamente un luogo in cui non notate presenze negative ne manifestazioni demoniache.
Questi rituali purificano un luogo dopo aver trascorso un periodo di malattia o e in quel luogo si avvertono emozioni negative che sfociano spesso in liti o se per esempio notate gelosie e invidie o anche se siete in un periodo di cambiamento e poi perchè fa bene. Si fa bene purificare la vostra casa e il vostro luogo di lavoro da fatiche ed emozioni che possono portare rabbia e paura o se state vivendoun periodo un po sfortunato o malinconico.

METODO DEL SALE
In ogni stanza ai 4 angoli e nella porta di entrata ai 2 angoli posate delle ciotole con del sale e lasciatele per 3 giorni. Ogni giorno controllatele e noterete che il sale avrà cambiato colore e a volte pure forma e compatezza. Sarà piu scuro ed i grani quasi appicicosi o attaccaticci quasi umidi a dimostrare che ha assorbito già delle negatività presenti.

METODO CON ACETO
Un antico rimedio è quello di lavare il pavimento dei luoghi con acqua e aceto puro - alcune persone aggiungono anche sale e grani di incenso - partendo dalla stanza piu lontana alla porta e finendo con essa e gettare poi l acqua fuori casa. Quando lavate cercate di essere davvero concentrati sul lavare via davvero tutte le sporcizie astrali ed emozionali presenti nella casa. Scacciate gli altri pensieri. Alcune persone usano recitare il salmo 110 mentre lavano il pavimento o la preghiera del Padre Nostro mentre altre recitano Mantra o altre forme di preghiera di altre religioni. Alcune immaginano Michele Arcangelo accanto a se che gli accompagna in questa azione.

METODO CON FUMIGAZIONE DI INCENSO

Il più conosciuto e famoso - sopratutto nei paesi arabi in cui è una tradizione quotidiana - è incensare ogni stanza cioè nel vostro incensatore o in un piattino mettete un carboncino e sopra alcuni grani di incenso - la tradizione vuole in numero dispari e puri - e partnedo dalla stanza piu lontana dalla porta di entrata incominicate a girare per le stanze soffermandovi sopratutto negli angoli e tenendo lincensatore o il piattino in basso in modo che il fumo salga sulle pareti. Ci vuole un po di tempo e ricordatevi di arieggiare bene la casa dopo! Finite nella porta di entrata e se potete incensate anche dalla parte esterna.

METODO CRISTIANO

Lavare la casa con acqua santa presa da 7 chiese diverse mista a sale consacrato. in questo caso dovreste essere cosi avanti nella vostra preparazione esoterica da sapervi consacrare il ale da solo perchè è difficilissimo da trovare nelle chiese. Il procedimento del lavaggio è come quello descritto nel metodo con aceto.

ANTICO METODO CELTICO

Le cosi chiamate streghe conoscevano davvero profondamente il significato di alberi e piante ed elementi non avevano a disposizione molti aiuti e prodotti come nel mondo odierno. Per cui le loro conoscenze venivano per lo più tramandate oralmente. Loro usavano innazitutto scopare la casa e buttare la polvere fuori casa lasciandola portare via dal vento. Incensavano ma molto spesso con usando le piante che loro stesse raccoglievano ed essicavano quindi piante purificatrici come la salvia o bastoncini di legno di cedro. Sistemavano negli angoli della casa e fuori casa dei cristalli puri e non lavorati capaci di assorbire le negatività come cristallo di rocca o onice o turmalina nera e anche dentro le casa e nel loro giardino ai 4 angoli spesso coltivavano piante come rosmarino. Mai dimenticavano nelle loro formule e preghiere di ringraziare il Dio e la Dea e accendevano delle candele bianche consacrate e preparate da loro stesse. Nelle loro porte erano sempre appesi mazzetti di erbe protettrici e anche dei talismani che preparavano con le loro stesse mani con i prodotti della natura come pentacoli di legno o formati da mazzetti di erbe e spesso nella porta di casa nascondevano delle teste di aglio.



  • Comments(0)//psychic.sguardo-esoterik.it/#post341