sguardo-esoterik

sguardo-esoterik

Cristallo di rocca

Cristalli e PietrePosted by sguardo-esoterik@gmx.de 2016-01-28 21:07:12

il cristallo di rocca è un quarzo ialino dalle grandissime proprietà guaritive e magiche.Viene chiamata anche Queen of Stone, la regina delle pietre per le sue qualità purificatrici. Nella purificazione dei chakra viene spesso utilizzata poggiandola sul chakra della testa, il settimo chakra per purificarlo e unirci all universo e il Dio.Il nome deriva dal greco chrystallos che significa “ghiaccio chiaro”. gli antichi greci credevano che il cristallo di rocca fosse ghiaccio solidificato.

Secondo le credenze popolari bisognerebbe posizionare due cristalli sulle piante dei piedi per far subito diminuire la febbre e abbassare la temperatura corporea.

Gli aborigeni australiani chiamavano il quarzo mabain e lo utilizzavano per ottenere e potenziare i loro poteri perchè si diceva avesse doti ipnotiche e divinatorie infatti molte sfere di cristallo vengono fatte con il cristallo di rocca.Gli sciamani la chiamavano pietra della luce perchè cattura l essenza della luce cioè lo spirito divino.

questo cristallo viene usato nella cristalloterapia, nella magia e nelle guarigioni per amplificare e fortificare l energia degli altri cristalli e pietre, ma anche perchè ha il potere di agire da filtro con energie negative anche elettromagnetiche. Si consiglia di poggiarlo vicino alla porta d entrata delle case, vicino alle finestre, ai computer e televisori e cellulari. L’elisir di cristallo di rocca è ottimo per eliminare le tossine, lenire il mal di denti, purificare stomaco ed intestino, mettete una notte intera in una brocca di vetro piena d acqua un bel cristallo di rocca puro e non lavorato e l indomani bevete l acqua.Favorisce la concentrazione, l armonia, la fiducia e sicurezza in se stessi,posizionato sulle tempie sconfigge il mal di testa. Psicologicamente ci aiuta a lasciar emergere ricordi dall inconscio e subconscio, ci aiuta nelle regressioni,infonde energia e trasforma le energie nocive. Le streghe Wicca spesso lo usano per creare le bacchette magiche dette anche bacchette del comando o il cerchio magico per le proprietà protettive infatti contrasta malocchio e magia nera.

Si puo caricare con la luce lunare o solare, lavare con acqua corrente fredda meglio se in una sorgente spontanea.



  • Comments(0)//psychic.sguardo-esoterik.it/#post95